Supermercato Francia/ Ucciso l'assalitore Redouane Lakdim : Almeno due morti e diversi feriti

Regolare Commento Stampare

Collomb darà una conferenza stampa con i dettagli sul bilancio dell'operazione. Sul posto è atteso il procuratore generale di Parigi, Francois Molins. Si tratta di un marocchino di 25 anni già schedato per radicalizzazione: si chiama Redouane Lakdim ed è un marocchino di 26 anni già noto alla polizia per piccoli reati di droga. Era anche sospettato di aver effettuato un viaggio in Siria. "Calmo, simpatico, sempre una parola gentile", continua la vicina. Prima dell'azione al Super U di Trebes, aveva rubato un'auto, una Opel bianca, fermando il conducente e sparando contro di lui, ferendolo gravemente. Li affianca, li segue, poi apre il fuoco sei volte, ferendo gravemente uno di loro. Successivamente, secondo il sindaco di Trebes, Eric Menassi, intervistato da BFM-TV, i clienti presi in ostaggio sarebbero usciti dal supermercato.

Il terrorista ha braccato un'auto, con all'interno due persone. Secondo la testimonianza di Yves Levebvre, sindacalista della polizia, i poliziotti sono stati colpiti mentre stavano r9ientrando in caserma dopo la consueta corsa mattutina.

Il presidente francese ha detto: "Non abbiamo mai fatto mistero che la minaccia terroristica rimane elevata".

L'agente della CRS, Compagnie Républicaine de Sécurité, era stato colpito mentre faceva jogging con tre colleghi. Sul posto, infatti, sono giunti i reparti speciali della polizia. "Un agente - ha ricordato il premier - è stato ferito, ma la sua vita non è in pericolo". L'assalitore avrebbe poi tentato di ricaricare l'arma, che però "si è probabilmente inceppata". Un lupo solitario quindi, che ha agito senza un rete di supporto. Fonti di agenzia riferiscono che ci sarebbe stato l'assalto delle teste di cuoio francesi al supermercato di Trebes, in cui sarebbe stato ucciso il terrorista. "Tra qualche ora - ha concluso - sarò a Parigi per vedere le misure da adottare". Il primo ministro Edouard Philippe ha dichiarato che tutte le informazioni portano a pensare che possa trattarsi di un attacco terroristico.

Terrore negli ultimi minuti in Francia: in un supermercato di Trebes, nel sud del Paese, alcuni individui sono entrati sparando diversi colpi di pistola terrorizzando clienti e addetti del supermercato. Il sequestratore ha dichiarato di appartenere all'Isis e nella sua follia ha ucciso il macellaio del negozio e una o due persone sarebbero in gravi condizioni.