Juventus infastidita con Sampaoli per le dichiarazioni su Dybala

Regolare Commento Stampare

Jorge Sampaoli, ct dell'Argentina, ha commentato il successo sull'Italia ai microfoni di Raisport: "Ho visto una partita interessante". Con la sua anarchia crea molto ma non si è amalgamato. Mi piace la sua passione e le sensazioni che trasmette in campo. Due su cui l'Italia - e ci mancherebbe altro - avrebbe invece alberato tutto, la squadra, la comunicazione, gli spot, i titoli di giornale e la spocchia di considerarsi ancora e sempre seduta al tavolo delle big.

Torna a giocatore la Nazionale italiana dopo aver mancato la qualificazione al Mondiale di Russia. Quest'amichevole potrebbe essere tranquillamente la semifinale o la finale del Mondiale. "Il vostro movimento resta uno dei più importanti in assoluto, ma l'Italia ha pagato un girone eliminatorio molto duro". Si giocano i restanti sei posti in quindici e, per quanto si è capito dalle considerazioni del ct, poche speranze per Icardi e praticamente zero per Dybala: "Mauro doveva dare delle indicazioni precise sul suo modo di stare all'interno del club e le risposte mi sembrano confortanti. Lo stiamo seguendo e non lo scarto in vista del mondiale." . "Ci sta aiutando molto".

ICARDI - Su Icardi: "Mauro era un giocatore che avevamo scelto, ma qualcosa non ha funzionato nella relazione calcistica con i suoi compagni della Nazionale".

Tutti si aspettavano Lionel Messi in campo, ma il fuoriclasse argentino non è stato del match per un problema fisico. Andiamo verso un Mondiale che lo mostrerà per quello che è: "uno dei migliori centravanti del mondo". Lo temono tutti, gli altri allenatori ci rispettano. "La storia dell'Argentina è questa". Lo stesso Gustavo, tuttavia, ha poi cancellato il tweet che aveva già fatto il giro del web. Come tutti sappiamo non è stato convocato per queste due amichevoli in Inghilterra a causa dell'infortunio al ginocchio, però è il maggior talento che abbiamo in questa fase.