Derby, Spalletti scherza coi milanisti: "Vincete 3-0? Stareste sempre sotto"

Regolare Commento Stampare

Se infatti il Milan, che gioca in casa, ha garantito la validità dei biglietti per la nuova data per chi potrà esserci e la possibilità di cedere i tagliandi ad altri utilizzatori, il problema sorge per quei tifosi che non potranno assistere alla stracittadina nella nuova data.

Durante una passeggiata in giro per la città Spalletti è stato fermato da alcuni tifosi rossoneri che lo avrebbero stuzzicato dicendogli: "E se vinciamo noi 3-0 il derby?".

"La controproposta nerazzurra è stata quella di rimborsare direttamente i propri tifosi, magari rimettendo in vendita il "disavanzo" e coprendo così le spese". Sempre la società di Corso Vittorio Emanuele, inoltre, attraverso un comunicato ufficiale ha praticamente chiesto un rimborso da parte della società di via Aldo Rossi per i propri tifosi impossibilitati di andare allo stadio. Ovvero, rimborsando i tifosi che mercoledì non ci saranno. "Una scelta che in società ritengono doverosa e onesta verso chi ha speso i soldi senza poter però assistere all'evento". L'Inter verserà di tasca propria i soldi spesi dai sostenitori che così pareggeranno i costi dei biglietti.