Trump "licenzia" il segretario di Stato Tillerson

Regolare Commento Stampare

Lo ha dato Trump, a sorpresa, in un tweet mattiniero: "Mike Pompeo, direttore della Cia, diventerà il nuovo Segretario di Stato".

Trump ha ringraziato Tillerson ed ha espresso la fiducia che Pompeo "svolgerà un lavoro fantastico" nel suo nuovo incarico. Grazie a Rex Tillerson per il suo servizio! Il posto di segretario di Stato sarà preso dal direttore della Cia, Mike Pompeo.

Il presidente, da tempo in battaglia con Tillerson ritenuto "troppo parte dell'establishment", ritiene "il cambio importante ora che sono in corso i preparativi per l'incontro con il leader della Corea del Nord Kim Jong-un e mentre sono in corso le trattative per le modifiche" del Nafta, l'accordo di libero scambio fra Stati Uniti, Canada e Messico.

Ma, secondo i media americani, Tillerson non sarebbe il solo ad esser stato cacciato dalla Casa Bianca in questi giorni.

Gina Haspel è nominata direttore della Cia, divenendo la prima donna a guidare l'agenzia. La motivazione è lapidaria e indiscutibile, così come l'ha fornita lo stesso presidente degli Stati Uniti: "Non ci trovavamo d'accordo su alcune cose".

"La sostituzione di Tillerson con Mike Pompeo si balenava già da Natale scorso". E lascerà il suo posto alla guida dell'intelligence statunitense, a Gina Haspel. Mike Flynn, consigliere per la sicurezza nazionale, è stato licenziato dal Presidente per il coinvolgimento nel Russiagate dopo meno di un mese.

Da poco, invece, ad aver lasciato la Casa Bianca è stato il consigliere economico Gary Cohn, che aveva dimostrato delle riserve sull'imposizione dei dazi.

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Ora si dice pronto a lavorare per far sì "che la nostra nazione sia per sempre sicura, forte ed orgogliosa e potente e libera". Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.