Il Segreto: Beatriz affronta Emilia, trame dal 12 al 16 marzo

Regolare Commento Stampare

Il Segreto torna oggi su Canale 5 nella sua tradizionale collocazione settimanale ovvero a partire dalle ore 16:30 circa. Accanto ai personaggi storici, infatti, vengono introdotti nuovi protagonisti. Nicolas, arrivato alla locanda, offre il suo aiuto alla ragazza che però desidera solo un lavoro per poter vivere dignitosamente e pagare la sua abitazione. Le anticipazioni delle puntate in onda dal 12 al 16 marzo 2018, dunque, promettono grandi emozioni e colpi di scena. Dopo avere riconosciuto in lei la persona che ha salvato la nipotina, sarà Emilia a tenderle una mano: offrirà a lei, Ana e Consuelo la merenda e si renderà disposta ad aiutarle in qualsiasi modo le sarà possibile.

Emilia offre un primo lavoro a Julieta, e Adela le offre un secondo lavoro alla scuola. Matias, intanto, non è l'unico a non capire Beatriz ed a criticarne il comportamento: anche Emilia è esasperata dalla ragazza, e decide di parlare con Camila ed Hernando.

Mercoledì 14 marzo 2018: Beatriz scopre che Emilia ha parlato con Hernando e Camila e decide di affrontare l'ex suocera.

Avete capito perfettamente, come vi abbiamo anticipato nella parte iniziale di questo articolo, a marzo 2018 nascerà l'appassionante love story tra Julieta e Saul, che farà ritornare indietro nel tempo i telespettatori, perchè ricorderà Pepa e Tristan, ma prima di raccontarvi come reagirà Francisca quando lo verrà a sapere, vi sveliamo che il fratello di Prudencio e la nipote di Consuelo si incontreranno per la prima volta durante una fiera agricola organizzata per aiutare gli abitanti più bisognosi; nello specifico Saul riuscirà a conquistare la giovane donna, perchè le consegnerà tutti i suoi frutti per farla vincere. Julieta e la sua famiglia si trasferiscono nella loro nuova casa. Saul conosce Julieta e ne resta subito affascinato. Raimundo chiederà a Saul e Prudencio di persuadere Francisca ad autorizzare l'importante iniziativa.

Donna Francisca Montenegro chiede a Saúl e Prudencio di restare a vivere alla villa.