La mezza maratona Roma

Regolare Commento Stampare

Numeri da record sul fronte dei partecipanti.

Come ogni anno sono tanti i partecipanti di questa ormai classica competizione che anticipa di qualche settimana la primavera: al momento con le iscrizioni della gara competitiva ormai chiuse si contano ben 11.592 atleti, in rappresentanza di ben 73 paesi con l'Italia a farla da padrona come numero di partecipanti, seguita da Francia, Regno Unito e Spagna. "Il traguardo è ad Ostia, al mare di Roma che non vede l'ora di applaudire gli atleti".

Molto più aleatorio il pronostico nella sfida tra le donne.

Tra gli atleti a gareggiare quest'anno spicca il nome del mezzofondista statunitense Galen Rupp, idolo degli sportivi americani per i suoi prestigiosi risultati ottenuti nel 2017 alla Maratona di Chicago, che dovrà tener testa ai risultati ottenuti da altri nomi già conosciuti come quello del 26enne etiope Guya Adola, il vincitore della stessa maratona Roma - Ostia nel 2017 e Justus Kangogo, secondo classificato.

Domenica mattina, dunque, si correrà la 44ma edizione della mezza maratona Roma-Ostia che comprenderà anche una corsa non competitiva su un percorso di 5 Km.

Da inizio servizio e sino alle 16, deviazioni o limitazioni interesseranno le linee C7, C13, 06, 014, 016F, 070, 071, 31, 130F, 671, 700, 705, 706, 708, 709, 714, 762, 763, 764, 767, 771, 777, 778, 779, 780, 788, 791.

Gli allestimenti delle strutture nell'area di partenza, con la chiusura al traffico della Colombo tra viale Europa e viale dell'Oceano Pacifico, in direzione di Ostia, inizieranno alle 4,30 del mattino.

Alcune corse delle 27 linee che verranno modificate per lasciare spazio alla gara, saranno anche limitate. Per quanto riguarda la gara non competitiva, la partenza è prevista alle 9,35 sempre dalla Colombo altezza Palalottomatica seguendo lo stesso iniziale percorso della gara competitiva fino a viale dell'Oceano Pacifico per poi proseguire su via Avignone, via Tolosa, via Ribotta e viale dell'Oceano Pacifico all'altezza dell'ingresso laterale del centro commerciale Euroma 2.