Sabato d'estate e domenica di pioggia

Regolare Commento Stampare

Mattina e sera anche nebbia e foschie. Voi, che vivete al nord dell'Arno e del Rubicone: avete presente quando giovedì c'è bel tempo, e venerdì pure, e non vedi l'ora che sia sabato per passeggiare, fare cose, uscire? Molte nubi compatte su gran parte delle aree peninsulari con deboli piogge e qualche locale rovescio su Marche settentrionali, Toscana e Umbria; i fenomeni saranno più diffusi e frequenti sulla porzione più settentrionale della Toscana; dalla sera qualche piovasco anche sul Lazio centrosettentrionale, mentre un'attenuazione delle precipitazioni interesserà le Marche. Nevicate sui rilievi alpini sopra i 1200/1400 metri. Durante la giornata di oggi le temperature oscilleranno tra gli 11°C di minima e i 15°C di massima. Mari generalmente mossi o molto mossi. Dopo i "botti", la situazione tenderà a migliorare a partire da ponente verso levante.

Venti moderati inizialmente di Scirocco, in rotazione a Libeccio dal pomeriggio con rinforzi su costa e Arcipelago. Ecco le temperature massime che saranno registrate domani, sabato 10 marzo 2018, nelle principali città italiane del Centrosud: Rimini 15°, Firenze 14°, Roma 15°, Grosseto 15°, Ancona 17°, Foggia 18°, Bari 19°, Crotone 17°, Reggio Calabria 17°, Palermo 20°, Catania 21°, Cagliari 18°.

Più ai margini il Meridione che godrà, invece, di clima pienamente primaverile con temperature anche oltre i 20°C. Il mar Ligure ed il resto del Tirreno centro occidentale molto mossi.

Per quanto riguarda le zone della provincia di Salerno domani cieli molto nuvolosi o coperti con tendenza ad ampie schiarite dalla serata, non sono previste piogge.