Nel Molise il centro-sinistra trova l'unità su Di Pietro: sarà candidato governatore

Regolare Commento Stampare

Se sia un usato sicuro o solo un usato e basta è questione di punti di vista, che spesso sono molto diversi.

Sarà l'ex pm di Mani Pulite Antonio Di Pietro il candidato presidente del centro-sinistra alle regionali del Molise in programma il prossimo 22 aprile. Secondo quanto si apprende, la sintesi è stata raggiunta dalla coalizione la notte scorsa, dopo il passo indietro del presidente uscente, Paolo Frattura.

Di Pietro, 67 anni, fondatore dell'Ulivo e dell'Italia dei Valori, sarebbe dunque la figura che riconcilia (almeno per il momento) il centrosinistra. "Ma Renzi vuole tutti yes men".