Chievo Verona, la conferenza stampa di Rolando Maran

Regolare Commento Stampare

10° derby di Verona in Serie A: il Chievo conduce per quattro successi a tre - completano il quadro due pareggi. Verona ospiterà nuovamente la Junior TIM Cup in occasione del pre-partita del derby di sabato sera, quando al Bentegodi le squadre dell'Oratorio Parona e dell'Oratorio S. Michele Arcangelo scenderanno per sfidarsi in un'amichevole sullo stesso campo dei loro idoli calcistici. Adesso però la stagione riparte: Verona e Chievo giocano una partita davvero delicata per la salvezza. E proprio in merito al Chievo, il tecnico sottolinea: "e' una squadra consapevole, che sa quello che vuole e come ottenerlo".

Il Verona ha vinto nell'ultimo match di campionato contro il Torino, i gialloblu non ottengono due successi di fila in A da aprile 2015.

Per poter guardare la partita tra le due squadre di Verona bisogna essere abbonati alla televisione satellitare Sky che ha le immagini in esclusiva. Un trend da retrocessione senza appelli, se non fosse che dopo aver battuto la Spal (fine novembre) i punti del Chievo erano 20 in 14 giornate e dunque un po' di fieno in cascina è stato messo in anticipo. In mediana invece ecco il ritorno di Castro - che si era già visto: sarà lui la mezzala destra con Hetemaj dall'altra parte, Radovanovic agirà come playmaker e si posizionerà davanti a una difesa nella quale Bani è ancora favorito come parnter centrale di Tomovic, Cacciatore a destra mentre dall'altra parte Jaroszynski può avere la meglio su Gobbi.