Ryanair lancia 37 nuove rotte in Italia per la Winter 2018/19

Regolare Commento Stampare

Nella nota di Ryanair si legge che "queste saranno solo le prime di una serie di rotte, nazionali e internazionali, che verranno attivate poiché è volontà di Ryanair crescere ulteriormente sul mercato calabrese in partnership con il nuovo management Sacal". A preoccupare Ryanair c'è anche la troppa attenzione dell'Antitrust nei confronti della low cost: "Si focalizza un po' troppo su di noi, 11 investigazioni in otto anni", si è lamentato O'Leary, che ha fatto tappa anche nella sede dell'Autority per parlare dell'ultima indagine aperta sulle nuove regole sui bagagli. "Non è chiusa per sempre - ha spiegato O'Leary -, la base è chiusa per quest'estate perché aspettiamo il nuovo bando di gara". Ryanair continuerà a operare quattro rotte da Baden Baden, Milano Bergamo, Francoforte Hahn e Praga verso Trapani da altre basi del network di Ryanair: la decisione dell'aeroporto comporta ora che l'investimento di Ryanair di 300 milioni di dollari in aeromobili dovrá essere allocato altrove. David O'Brien Chief Commercial Officer di Ryanair ha affermato: "Siamo dispiaciuti che la nostra base di Trapani non riaprirà nell'estate 2018 a seguito della decisione dell'Aeroporto di Trapani di annullare il piano di promozione delle rotte. Ryanair è fiduciosa che questi tagli a Trapani possano essere rivisti nel corso del prossimo anno, e continuerà a discutere con l'aeroporto per verificare se e come ripristinare la crescita".

Per quanto riguarda Roma Ciampino le nuove destinazioni, sono Baden Baden (Germania), Palma (Spagna) e - la vera novità per la filosofia Ryanair la cui larga maggioranza di voli è in Europa, con alcune eccezioni come Marocco e Israele - Aqaba (Giordania, località non lontana dal sito archeologico di Petra).