Politiche 2018, Salvini a Caserta: presente anche il coordinamento di Avellino

Regolare Commento Stampare

Ma lo svela Abbruzzese.

Il candidato alla presidenza del Fvg "sarà del centrodestra e sarà condiviso".

Il leader della Lega venerdì in Toscana per un tour che lo porterà anche a Pisa. Anche se si trattasse di Tajani o di Draghi, e cioè del presidente del Parlamento europeo o del presidente della Bce? Un escamotage per aprire le ostilità anche su questo tema. Per il presidente del Consiglio non adoro le sorprese, preferisco la chiarezza. "Non posso fare il nome", ha detto il leader di Fi, "ma la cosa è già decisa".

Il leader di partito più preso di mira è Silvio Berlusconi, che e' destinatario del 23% degli insulti personali online, seguito da Salvini e Renzi entrambi al 21%.

Riferito all'omicidio di Pamela Mastropietro, Matteo Salvini sostiene: "Prima gli italiani, è sempre questo lo slogan".

Ecco le risposte di Simone Billi, ingegnere residente da piu' di un decennio in Svizzera Paese dal quale si presenta per la candidatura alla Camera dei deputati come esponente della Lega per Salvini nell'ambito della formazione di centro destra Salvini, Berlusconi, Meloni. Mi auguro siano gli ultimi episodi di violenza e che a idee si contrappongano idee. L'errore è stato fatto da chi ha sottovalutato l'effetto dell'arrivo di tanti clandestini in Italia: Bisogna chiudere il rubinetto, limitare gli sbarchi e vedrete che un po' più di sicurezza la potremo garantire in Italia. Sono gli schieramenti stessi a indicare i candidati rappresentanti che saranno intervistati da Fabio Fazio. -, salvo soffermarsi sulla novecentesca leva obbligatoria, come da proposta dell'Associazione nazionale alpini, fanti e bersaglieri: "Sei mesi di servizio militare e civile a livello regionale - ha specificato Salvini -, per difendere valori e confini". "Farebbe il ministro di Berlusconi?". Nel mio giro nel Meridione vedo che c'è tanta gente che la pensa così: c'è chi non andava più a votare che ora voterà per noi. Svelando il quarto segreto di Silvio. Un dodicenne a Trieste mi ha dato il suo numero di telefono perché voleva venire alla manifestazione di Milano, bigiando la scuola per venire da noi.