Meridiana diventa Air Italy: ecco strategia, voli e numeri

Regolare Commento Stampare

L'hub della compagnia? Sarà a Malpensa, mentre Olbia rimarrà l'headquarter, il quartiere generale e l'hub domestico per i voli a corto raggio: "Non possiamo certo dimenticare la sede naturale di Meridiana, con un aeroporto fra i migliori in Europa - ha sottolineato Al Baker - Avremo bisogno di molto più personale per gestire i nostri servizi". Obiettivo posizionarsi come leader in Italia con una nuova flotta di 50 aerei, nuovi servizi e 10 milioni di passeggeri entro il 2022.

La nuova Meridiana targata Qatar Airways cambia nome in Air Italy.

Nel comunicato diffuso al termine della conferenza, cui hanno partecipato Marco Rigotti, presidente di Alisarda e Aqa Holding, Akbar Al Baker, ceo di Qatar Airwais; Sultan Alla, rappresentante di aAlisarda e Akfed, e Francesco Violante, presidente di Meridiana, si legge che "nella flotta arriveranno nei prossimi tre anni 20 nuovi Boeing 737 Max 8 in nuova livrea, il primo per aprile 2018".

Meridiana riparte da Malpensa - confermando il ruolo trainante dello scalo milanese - e punta su Air Italy, la compagnia del gruppo che era rimasta in ombra negli ultimi anni e che di fatto, con il suo marchio, "sostituirà" Meridiana.

Diventare la principale compagnia aerea italiana. Dalla prossima primavera, inoltre, cinque Airbus A330-200 di Qatar Airways entreranno nella flotta Air Italy e verranno in seguito sostituiti, a partire da maggio 2019, da Boeing 787-8 Dreamliner.

Da quello che si legge nel comunicato stampa: "Il network si espanderà progressivamente, grazie a destinazioni che andranno ad affiancare le nuove rotte di lungo-raggio da Milano Malpensa a New York e Miami annunciate di recente". Tre ulteriori collegamenti di lungo raggio verranno annunciati entro la fine dell'anno. "Alitalia sarà una nostra concorrente, in questa competizione dimostreremo che la stella saremo noi".

Nel 2019, inoltre, verrà lanciata la prima rotta di lungo raggio della nuova compagnia AirItaly in partenza da Roma.