Tempesta di neve sul Vesuvio, operazioni terminate

Regolare Commento Stampare

Improvvisa e fitta nevicata anche sul Vesuvio, con auto e turisti bloccati a quota mille. Venti turisti, tra americani, tedeschi e polacchi, erano in un autobus della Vesuvio express, 5 altri in un bus della Eavbus e 4 persone in un taxi collettivo.

Ciro Buonajuto, sindaco di Ercolano, ha commentato la vicenda facendo un plauso alla Protezione civile di Ercolano e a tutta la Polizia:"Voglio complimentarmi con la Protezione Civile di Ercolano, la Polizia Municipale e gli agenti del Commissariato di Polizia". Una violenta tempesta di neve si sta scatenando adesso sul Gran Cono, alcuni turisti stranieri e alcune automobili sono rimaste bloccate nella bufera, attendono i soccorsi. Quattro squadre composte da personale della Protezione Civile della Regione Campania, a bordo di altrettantifuoristrada 'Isuzu', stanno raggiungendo la località sul Vesuviomentre un mezzo 'Ulisse' preleverà i turisti. L'operazione di salvataggio è terminata nel primo pomeriggio. "Abbiamo allertato i soccorsi, nonostante le condizioni meteo i bus sono saliti fin quassù".