Gigi Riva dona denaro a un mendicante che gli ruba il cellulare

Regolare Commento Stampare

È costato caro a Gigi Riva un gesto di grande umanità nei confronti di un nordafricano. Queste le parole di Pino Serra che aggiunge: "Ho parlato con Gigi e mi ha autorizzato a divulgare la notizia", assicura l'ex dirigente del Cagliari che è molto amico anche della famiglia di Rombo di Tuono. L'ex fenomeno del Cagliari e della Nazionale, 73 anni, aveva appena fatto carità a un mendicante quando l'uomo ha pensato bene di derubarlo dopo averlo abbracciato. Chiunque abbia visto qualcosa o sia venuto a conoscenza di elementi utili a ritrovare il cellulare del mito rossoblù lo può segnalare alle forze dell'ordine. Contemporaneamente, però, gli avrebbe sfilato dalla tasca il cellulare.

Il tutto è accaduto dopo che Gigi gli aveva offerto del denaro per compassione (diceva che non mangiava da 2 giorni). Vi chiedo cortesemente di collaborare per cercare di rintracciare questo... miserabile. "Grazie a tutti. Come sempre la gente gioca sulla pelle delle persone..." Un episodio che, raccontato su Facebook da un amico del bomber, ha fatto subito il giro della rete. E lui non si sottrae mai: una stretta di mano, un selfie, un abbraccio. La seccatura ora non avere piu' a disposizione tutti quei numeri: "ne avevo memorizzati tantissimi".