Champions League - Liverpool, Klopp all'esame di portoghese

Regolare Commento Stampare

I "Reds" ipotecano così il passaggio al turno successivo di Champions League mettendo in mostra tutto il proprio potenziale offensivo. Tutti e cinque i gol sono stati favolosi.

"Siamo stati molto professionali, molto maturi e, nei momenti giusti, davvero aggressivi".

ROBERTSON - "E' stato eccezionale: ha finalmente ritrovato i suoi cross, doveva averli lasciati in Scozia o da qualche altra parte". Formazione Porto (4-4-2): José Sa; Pereira, Reyes, Marcano, Telles; Corona, Herrera, Sergio Oliveira, Brahimi; Aboubakar, Marega. In difesa confermati Alexander-Arnold e Robertson sulle corsie laterali nel solito 4-3-3, mentre con Van Dijk, esordiente in Champions, ci sarà il solito Lovren a difendere i pali di Karius.