Ghoulam premiato col Pallone d'oro d'Algeria da Maldini

Regolare Commento Stampare

Terapie, nuoto, aerobica e campo sono stati il menu di Ghoulam durante tutto questo periodo, oltre all'affetto della famiglia e dei compagni di squadra. A consegnargli il premio è stato Paolo Maldini. Paolo è un esempio di professionalità, ha giocato bene e soprattutto a lungo per tanti anni a livelli eccezionali, lo ringrazio.

Faouzi Ghoulam, terzino sinistro del Napoli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a margine della premiazione del Pallone d'Oro d'Algeria, vinto poi dallo stesso calciatore azzurro, il quale festeggia alla grande il rientro dall'infortunio: "Voglio ringraziare innanzitutto la federazione e non solo per questo riconoscimento prestigioso". Se ho vinto il Pallone d'oro il merito è dei miei genitori che mi hanno sempre sostenuto. Ha meritato di vincere il Pallone d'oro per quello che ha fatto vedere in difesa. L'ex bandiera del Milan ha aggiunto: "Ghoulam è uno dei migliori giocatori al mondo e nel suo ruolo è probabilmente il migliore". Gioca in un club che pratica un bel calcio.