Tapiro d'oro a Mihajlovic: "Dispiaciuto che Cairo non mi abbia chiamato"

Regolare Commento Stampare

Nel trappolone di Staffelli non poteva non finirci anche Sinisa Mihajlovic dopo le sue ultime gesta calcistiche. I risultati negativi? Sto diventando scarso.

Ricordiamo che il tecnico serbo, è stato esonerato il 4 gennaio dal Torino dall'incarico da allenatore. Mihajlovic che ha accettato di buon grado il riconoscimento rilasciando anche qualche dichiarazione: "Vorrei ringraziare il presidente perché mi ha dato la possibilità di allenare il Torino".

Infine sul VAR e gli errori arbitrali che hanno inciso sul suo esonero: "Noi siamo stati sfortunati - ha affermato Sinisa - perché gli arbitri, anche rivedendo gli episodi, confermavano gli errori".

Dopo la battuta della "mezza sega", Mihajlovic conclude con ironia: "Arriva un allenatore nuovo (il riferimento è al suo sostituto Walter Mazzarri) che in un giorno cambia giocatori, sistema di gioco, e vince 3-0. Fa un pò male però". "Inizierò a fare pugilato, mi piacciono gli sport di contatto".