Sanremo 2018, svelati i cachet: quanto guadagnano Baglioni, Favino e Hunziker

Regolare Commento Stampare

Ad affiancarlo avrà compagni di viaggio davvero speciali, Michelle Hunziker e l'attore Pierfrancesco Favino.

Puntualmente come ogni anno impazzano in rete le domande relative ai guadagni del cast del Festival di Sanremo. Nelle ultime ore l'attenzione si era spostata sugli ospiti internazionali con tanti nomi celebri al grande pubblico. Al momento si tratta ancora di un'indiscrezione, ma ci sono elementi che sembrano avvalorare questa voce. Tornano nella quarta serata, al posto delle cover, i duetti e gli ospiti dei concorrenti in gara, mentre in quella conclusiva i venti "Campioni" si affronteranno prima della selezione che porterà ai tre finalisti assoluti. E poi un congruo numero di artisti tra comici, personaggi dello spettacolo e altri colleghi.

Quali saranno gli ospiti del Festival di Sanremo?

L'appuntamento è dal 6 al 10 febbraio al Teatro Ariston di Sanremo per il Festival delle Musica italiana del 2018. Ieri, martedì 9 gennaio, è andata in scena la conferenza stampa di presentazione della tradizionale rassegna canora, che giungerà quest'anno alla 68esima edizione. "Noi li confermiamo, vediamo se li confermano anche loro", ha detto il direttore artistico senza sbottonarsi troppo. Sarà un'esperienza meravigliosa. Siamo tutti fan di Baglioni che ha portato tanto alla musica italiana. Potrebbero essere loro la coppia che condurrà il prossimo Festival di Sanremo. Per un Festival del tutto nuovo rispetto al passato, "meno televisivo e più artistico", Angelo Teodoli, direttore di Rai Uno, dice di essere prudenti.

Niente super star provenienti da oltre Oceano, con cachet stellari e poca sostanza.

Nomi che circolano sulla rete, ma che non sono stati annunciati da Baglioni, che su questo punto si è tenuto molto sul vago. "Sarà un Festival più popolar nazionale, che nazional popolare". Per la serata saranno ben 20 i cantanti che calcheranno i palco dell'Ariston. Baglioni si lascia andare poi ai ricordi del primo Sanremo trasmesso dalla radio: allora presentava il mitico Nunzio Filogamo, che iniziava sempre con la frase che fece storia: "Cari amici vicini e lontani." e ancora oggi, il Festival, dopo sessantasei anni, è una delle trasmissioni televisive di maggiore ascolto.