Il Game Boy sta tornando grazie ad Hyperkin

Regolare Commento Stampare

I fan di Nintendo sembrano essere incontentabili. Quella di aprire finalmente al mercato mobile - l'ultimo progetto è quel Animal Crossing Pocket Camp già campione di download -, quella di lanciare sul mercato una console rivoluzionaria come Switch o ancora quella di proporre al pubblico di nostalgici versioni in piccolo delle sue storiche macchine da gioco. Tra le console Nintendo che molti vorrebbero vedere rivivere ci sono sicuramente Nintendo 64 e Game Boy.

Questo dispositivo si chiamerà Ultra Game Boy.

Il classico dispositivo portatile di Nintendo, Game Boy, si prepara a fare il suo ritorno grazie a Hyperkin, come riportato da Gizmodo.

Scocca in alluminio, batteria della durata di sei ore e speaker stereo. L'autonomia della batteria integrata, ricaricabile tramite una porta USB-C, sarà di circa 6 ore.

La compagnia, già nota per avere una certa esperienza nell'ambito dell'emulazione e del retrogaming, assicura che la piccola console sarà pienamente compatibile con le cartucce originali Nintendo - sia per Game Boy che per Game Boy Color -, mettendo sul piatto anche qualche piccola - e gradita - caratteristica aggiuntiva, che va a migliorare l'hardware originale per molteplici aspetti. Chiaramente le cartucce originali sono totalmente funzionanti.

Hyperkin ha fatto sapere che questo remake della console Nintendo potrebbe essere pronto per la fine dell'estate di quest'anno. Quest'ultime si sono dimostrate a dir poco popolari e non è strano che i fan si stiano chiedendo quale sarà la prossima console classica che verrà ripubblicata. Il prezzo? Pare sarà inferiore ai 100 dollari.