Pokémon GO a breve funzionerà solo su iOS 11

Regolare Commento Stampare

In generale, l'azienda avrebbe deciso di limitare la caccia di Pokémon ai soli dispositivi aggiornati ad iOS 11 o maggiore.

Se siete appassionati di Pokémon Go ma avete un dispositivo iOS datato questa è tutt'altro che una buona notizia.

Pur non essendo mai stato un reale problema per Apple, la frammentazione di iOS sta incominciando a scoraggiare molti sviluppatori.

Pokémon GO continua a far parlare di se e questa volta c'è una novità davvero sconvolgente per gli utenti di iPhone, infatti, a partire dal 28 febbraio tutti coloro che non avranno aggiornato il proprio device ad iOS 11 non potranno più giocare e saranno bloccati. Questo cambiamento è il risultato di miglioramenti a Pokémon GO che spingono l'applicazione oltre le capacità dei sistemi operativi su tali dispositivi.

Pokemon GO è stato bravo nel dare ai giocatori la possibilità di uscire di casa e di diventare un maestro dei Pokemon; in questo, il merito è stato l'ottimizzare il titolo per una miriade di dispositivi, consentendo a più persone l'accesso all'iconica app. Tuttavia, per alcuni di questi dispositivi la fine è vicina, specie per i prodotti Apple. Dopo tale data, gli allenatori che utilizzano i dispositivi interessati potrebbero non essere più in grado di accedere ai loro account Pokémon GO da quel dispositivo o usare le loro PokéCoin o altri oggetti nelle loro Borse.