Notte del liceo classico, al Flacco un'Ifigenia stile "Kill Bill"

Regolare Commento Stampare

Il progetto, nato dall'idea del professor Rocco Sghembra del Liceo Gulli e Pennisi di Acireale in provincia di Catania, vedrà coinvolti in questa nuova edizione ben 406 licei classici dell'intero territorio nazionale.

Ecco alcuni dei momenti preparati dagli alunni del liceo classico camerte, in collaborazione con gli insegnanti: la rappresentazione di un frammento di "Antigone", la tragedia di Sofocle inserita quest'anno nel progetto teatro; una scena da "I Promessi Sposi", quella dell'Azzeccagarbugli; scene tratte dall'Inferno dantesco centrate su Farinata e Pier delle Vigne; una serie di esperimenti scientifici sulle leggi fondamentali della chimica; un processo simulato, punto di forza delle precedenti edizioni della Notte, allestito grazie all'opzione giuridica, un progetto del Liceo Classico "Alfonso Varano" di Camerino molto apprezzato da studenti e famiglie.

La troupe Rai sarà a Gubbio fin dalle prime ore del pomeriggio per realizzare, tra le altre cose, un ampio servizio sul backstage da utilizzare sia nel corso della diretta serale che per la realizzazione di uno speciale per i giorni successivi.

Prenderà il via alle 17.30, infine, la notte bianca del liceo Legnani di Saronno. Si metteranno in atto letture pubbliche, recitazioni, concerti, brevi rappresentazioni teatrali, degustazioni a tema, proiezioni di corti e dibattiti, mostre fotografiche e artistiche, coreografie, allestimenti di varia natura.

Non mancheranno le performance teatrali, come la commedia di Aristofane, "Ecclesiazouse"- Donne al Parlamento, proposta da un gruppo di alunni, diretto dal regista Alfredo Rizzo. È principalmente un modo alternativo e innovativo di fare scuola, puntando su una formazione di natura diversa, che si affianca a quella tradizionale per essere ancora più proficua e produttiva. LICEO CLASSICO, nel comunicare l'adesione all'iniziativa della "Notte Nazionale del Liceo Classico", invita le SS.LL. a partecipare venerdì 12 gennaio p.v., dalle ore 18.00, presso l'Aula Magna dell'Istituto, agli eventi della Notte Nazionale del Liceo Classico.