Bufera sulla pubblicità di H&M, l'azienda si scusa

Regolare Commento Stampare

Lo scatto non è passato inosservato agli utenti del social network, che hanno definito l'accostamento "razzista e di cattivo gusto", costringendo l'azienda a chiedere scusa e a rimuovere l'immagine incriminata.

Non accennano nemmeno a placarsi le infuocate polemiche scatenate dalla pubblicità di H&M che mostra la foto di un bimbo di colore che indossa una felpa con scritto "la scimmia più elegante della giungla". C'è anche chi ha sostenuto che non si sia trattato di un incidente, perché quella stessa linea di felpe veniva pubblicizzata anche da un bambino bianco ma sulla sua maglia compariva la scritta "esperto in sopravvivenza".

Come detto, H&M ha rimosso la foto lasciando la pubblicità della foto senza bambino.