Piemonte - Torino, baby gang aggredisce madre e figlio

Regolare Commento Stampare

Sono i "bulli delle Gru", giovanissimi teppisti che negli ultimi mesi stanno seminando il panico fra i clienti del centro commerciale al confine tra Grugliasco e Torino.

La giovane madre di famiglia è stata presa a calci e spintoni mentre si trovava con il figlio al parcheggio. Parole e imprecazioni non gradite al genitore. Alla richiesta di non gridare così tante parolacce è stata aggredita sotto gli occhi di altre persone. La giovane mamma è finita in ospedale e i 4 aggressori, identificati grazie alle telecamere, sono stati denunciati per lesioni aggravate.

POSSESSO DI ARMI - Nell'ambito dei controlli finalizzato alla repressione dell'utilizzo di sostanze stupefacenti e dell'abuso di alcolici da parte di minori, i carabinieri hanno denunciato anche un ragazzo di 17 anni di Alpignano per porto ingiustificato di armi o oggetti atti a offendere. Tra questi un diciassettenne che è stato trovato in possesso di una pistola scacciacani senza il tappo rosso di riconoscimento e di un coltello a serramanico.