Lotteria Italia: due superpremi in provincia di Torino

Regolare Commento Stampare

Il biglietto vincente è stato acquistato a Polla. Il pagamento, poi, avviene entro 30 giorni dalla data di presentazione del biglietto. Sei dei biglietti vincenti di seconda categoria sono stati venduti nella Capitale, altri due ad Anagni, i restanti otto finiscono a Latina, Tivoli, Fiumicino, Anzio, Gallicano, Colleferro, Capena e Monterotondo. Ora ha detto che per lui i soldi sono troppi e di volerli regalare alla figlia. Nel corso delle trasmissioni televisive e con la lotteria istantanea erano stati già assegnati premi per oltre 12 milioni di euro. Domande come queste si sono rincorse domenica 7 gennaio tra i circa trecento residenti di Civitella del Lago - la frazione del Comune di Baschi con vista mozzafiato sul Lago di Corbara, celebre per ospitare il caratteristico Museo dell'Ovo Pinto - dove è tanta la curiosità di conoscere l'identità del fortunato vincitore.

Complessivamente, la Lotteria Italia 2017, quest'anno distribuisce premi per oltre 28 milioni di euro.

Ieri, 6 gennaio, giorno tradizionalmente legato all'estrazione dei numeri vincenti della Lotteria Italia. A seguire La Lombardia (1.464.290) e l'Emilia Romagna (830.220). Lo rende noto Agripronews.

Dei 410mila tagliandi distribuiti sull'isola, riporta Agipronews, 123mila sono stati staccati in provincia di Palermo, che registra una leggera flessione rispetto a un anno fa (-0,9%).

Come si legge sul sito di Lottomatica, "il biglietto vincente, integro ed in originale, deve essere presentato, o fatto pervenire a rischio del possessore, presso l'Ufficio Premi di Lotterie Nazionali Srl in Viale del Campo Boario 56/D, 00154 Roma". I Monopoli di Stato hanno pubblicato oggi l'elenco completo dei biglietti vincenti e fra quelli che si aggiudicano uno dei premi di terza categoria ce ne sono tre venduti nel nostro territorio: due in città ed uno a Basilicanova.