La Lega cambia simbolo: senza "Nord" e con "Salvini premier"

Regolare Commento Stampare

Lo ha riferito Matteo Salvini nel corso di una conferenza stampa.

Matteo Salvini ha presentato il nuovo simbolo della Lega: via la parola "Nord", resta lo stemma di Alberto da Giussano e si aggiunge "Salvini premier".

La rivoluzione della Lega nazionale fortemente voluta da Salvini potrebbe passare non solo dalla nuova veste grafica ma anche per il web. Assenti Umberto Bossi e Roberto Maroni. "Con oggi - ha detto Salvini - inizia un percorso che porterà la Lega oltre il 20 per cento, la prima forza del centrodestra che vincerà le elezioni e con un capo del governo che per serietà abbiamo messo nel simbolo". "Penso che il marchio Lega sia riconosciuto e apprezzato da alcuni milioni di italiani" e quello nuovo è "orgoglioso della nostra storia e che guarda al futuro".

"Il nostro obiettivo - ha aggiunto - è il centrodestra vincente che supererà il 40% e l'obiettivo è che il candidato sia rappresentato dalla forza più concreta".