Cagliari-Fiorentina, Lopez: "Contro i viola servirà carattere"

Regolare Commento Stampare

"Soprattutto contro le squadre come la Fiorentina che dispongono di grandi individualità bisogna essere squadra, come stiamo facendo, in entrambe le fasi". Sulla classifica dico che bisogna guardare noi stessi, guardare il nostro lavoro e non quello che fanno gli altri.

Il tecnico dei sardi ha iniziato svelando 3 titolari ed introducendo la sfida contro i viola: "Domani c'è la rifinitura ma vi dirò i 3 difensori titolari, sono quelli della partita precedente perché hanno giocato bene e meritano continuità". I punti arrivano attraverso la prestazione.

"La Fiorentina ha qualità, anche se in qualche trasferta non è andata bene". "Sabato scorso a Roma non abbiamo fatto risultato ma solo a causa per un episodio, la prestazione è stata ottima, anche se si poteva fare meglio in fase di possesso e sfruttare in modo più adeguato un paio di ripartenze", ha aggiunto l'allenatore del Cagliari Diego Lopez. Sarà una partita dura per entrambi: noi vogliamo rendere dura la vita alla Fiorentina, ma dipenderà da noi, da quel che saremo capaci di fare domani. "Dovremo dare molta intensità e metterci molto carattere", ha proseguito Diego Lopez. "Sono sicuro - questo il messaggio - che domani i tifosi riempiranno lo stadio e ci daranno una grande mano col loro calore, sappiamo di potere contare sul loro aiuto, domani e nel prossimo futuro". Ho già deciso chi giocherà.

Tutti a disposizione dell'allenatore, a eccezione di Daniele Dessena che oggi ha lavorato in piscina.

SVALUTATION - Van der Wiel - 0 milioni È arrivato a parametro zero in Sardegna, pur con buonissime credenziali e un ottimo curriculum.

Nella lista dei convocati per la gara di domani contro la Fiorentina mancano Cigarini e Dessena, il primo squalificato, il secondo infortunato.