Scontro fra camion e pattuglia: muore un agente della Stradale

Regolare Commento Stampare

L'agente deceduto era seduto sul lato passeggero mentre l'agente che guidava è stato ricoverato in ospedale a Codogno. Sul posto, oltre a diversi mezzi del 118 tra cui anche un elicottero, sono intervenuti anche gli agenti della polizia stradale di Piacenza, la dirigente provinciale della Polstrada di Lodi Patrizia Villano e il pubblico ministero di turno, Alessia Menegazzo, che dovranno accertare le dinamica dello scontro. Solo qualche contusione per l'autista del camion.

Il ministro dell'Interno, Marco Minniti, ha inviato al capo della Polizia, Franco Gabrielli, un telegramma nel quale ha espresso il proprio cordoglio e la vicinanza ai familiari dell'assistente capo della Polizia di Stato, Giuseppe Beolchi, rimasto vittima di un incidente stradale avvenuto sul tratto autostradale tra Lodi e Piacenza nord, durante l'espletamento del proprio servizio. Poco prima del casello di Piacenza Nord, le due vetture si sono scontrate attorno alle ore 12 di questa mattina, provocando un impatto molto violento, divenuto letale per #giuseppe beolchi.

Secondo la prima ricostruzione, l'auto avrebbe tamponato il camion forse per colpa della manovra azzardata di una terza vettura che poi si sarebbe allontanata. Il poliziotto di 52 anni che era alla guida dell'auto è stato trasferito da Codogno in eliambulanza all'ospedale di Cremona ma non sarebbe in gravi condizioni, anche se si trova in grave stato di choc dopo la morte del collega.

Traffico regolare in Autocisa (A15).