Bufera a Uomini&Donne: ex corteggiatore accusato di stalking

Regolare Commento Stampare

Ecco cosa è emerso durante le dichiarazioni di Ivano che deve difendersi dall'accusa di stalking del suo ex fidanzato, un famoso atleta olimpico. Nella deposizione anche l'outing di Marco Carta. L'ex corteggiatore di Uomini e donne ha quindi rilanciato, affermando di essere disposto a denunciare a sua volta l'ex fidanzato per calunnia: "Ritengo che quanto accaduto in Tribunale sia stata una misera trovata pubblicitaria, per tale motivo formulo ogni riserva legale per quanto sta accadendo in mio danno senza escludere eventuali denunce per calunnia qualora ve ne siano gli elementi".

Ivano Marino, ex corteggiatore di Uomini e Donne è accusato di stalking da un atleta olimpico.

Ivano Marino è un web influencer che conta oltre 317 mila followers su Instagram, classe 1988 è originario della Calabria: una delle sue più grandi ambizioni è sempre stata quella di poter entrare a far parte del mondo dello spettacolo. Il cantante, ex vincitore di Amici è stato chiamato dalla Procura e ascoltato come teste a favore dell'accusa, confermando dunque la versione dell'atleta olimpico.

E ancora: "Posso confermare l'esistenza di una relazione sentimentale con Alex Di Giorgio della durata di un anno e mezzo e, successivamente, una relazione sfociata in una convivenza in Roma con Marco Carta nella sua abitazione, ma ribadisco con altrettanta fermezza di non aver mai messo in atto comportamenti assimilabili al reato di stalking, o qualsivoglia altro reato, quanto mi si addebita non è nel mio stile, mi reputo una persona equilibrata e rispettosa degli altri in genere". Di Giorgio ha prontamente denunciato per stalking l'ex e lo ha portato in tribunale.

Guai giudiziari per Ivano Marino.