Euro 2020, Roma tra le candidate ad ospitare la partita inaugurale

Regolare Commento Stampare

Il prossimo campionato europeo è ancora lontano, ma l'Italia ha fatto segnare la sua prima vittoria. La notizia era nell'aria e ora trova conferma dall'Uefa al termine della riunione del Comitato esecutivo a Nyon. In attesa che le qualificazioni e la Nations League producano le qualificate al torneo, dunque, l'Italia può già sorridere: la prima partita di Euro 2020 sarà disputata sul terreno di gioco dell'Olimpico. Nella capitale italiana andranno in scena anche ulteriori due gare della fase finale e una dei quarti di finale, mentre le semifinali e la finalissima si disputeranno a Wembley.

Le partite del Gruppo B saranno ospitate da San Pietroburgo e Copenhagen; quelle del C da Amsterdam e Bucarest; il D da Londra e Glasgow; l'E da Bilbao e Dublino; l'F, infine, da Monaco di Baviera e Budapest. "Un passo in avanti per fare ripartire il nostro calcio".