Allegri, schiaffo clamoroso: "tifosi Juventus? Che negatività che hanno! E su Dybala…"

Regolare Commento Stampare

Vittoria importantissima per la Juventus, che ignora il risultato dello Sporting e si qualifica al prossimo turno di Champions League. Bisogna migliorare nella condizione di alcuni, abbiamo sbagliato tanto tecnicamente. A fine primo tempo infatti abbiamo rischiato di subire il pari. "Questa era una finale". Primo obiettivo stagionale raggiunto dunque.

"Nel secondo tempo c'è stato un po' di appannamento - le parole di Allegri riportate da 'Tuttosport' -, abbiamo sbagliato qualche passaggio e abbiamo dovuto difenderci per far passare il momento di sofferenza. I ragazzi sono stati bravi". Bisogna migliorare anche sotto porta, non si possono lasciare aperte certe partite. Dobbiamo capire quando dare il morso decisivo all'avversario per vincere le gare e migliorare nelle scelte dei passaggi: "su questo dobbiamo lavorare molto".

Tra i meno lucidi c'è anche Dybala?

"Dybala in difficoltà? È un momento in cui le cose non gli vengono bene e ci sta".

L'attuale tecnico del Manchester United, infatti, è anch'esso a 7 qualificazioni di fila raggiunte dal 2008-2009 al 2014-2015 con Chelsea, Inter e Real Madrid, ma un'eventuale qualificazione dei Red Devils agli ottavi non sarebbe valida poiché la striscia si è interrotta nel 2014-2015. Deve stare sereno e trovare una condizione migliore così come gli altri. Diplomatica la risposta del tecnico livornese, che ha chiesto ai tifosi bianconeri di non essere pessimisti pensando che se si va in finale si perde sicuro, l'importante intato è arrivarci. Intanto andiamoci e giochiamocela, anche perché andare in finale di Champions non è facile. "Devono essere più positivi", conclude.