Sanità a cinque stelle: due ospedali del ravennate ottengono il "Bollino Rosa"

Regolare Commento Stampare

L'Ospedale - annuncia la GVM Care & Research, che gestisce la struttura - ha ricevuto un "Bollino Rosa" per il suo impegno nella promozione della medicina di genere, distinguendosi per l'offerta di servizi dedicati alla prevenzione, alla diagnosi e alla cura delle principali malattie femminili.

La valutazione delle strutture ospedaliere e l'assegnazione dei Bollini Rosa è avvenuta tramite un questionario di candidatura composto da oltre 300 domande suddivise in 16 aree specialistiche.

La cerimonia di consegna della targa si è svolta questa mattina a Roma presso l'Auditorium Biagio d'Alba del Ministero della Salute dove a riceverla c'era personale dell'Azienda Usl. Tra i criteri di valutazione con cui sono stati giudicati gli ospedali candidati ci sono l'attenzione ai percorsi di cura dedicati alle donne, la presenza di aree specialistiche di maggior rilievo clinico ed epidemiologico per le donne, l'appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapeutici e l'offerta di servizi rivolti all'accoglienza e presa in carico delle pazienti, come la telemedicina, la mediazione culturale, l'assistenza sociale. "La conferma dei Bollini Rosa al nostro Ospedale e alle attività della Fondazione Evangelica Betania rappresentano uno stimolo a fare sempre meglio" - afferma Cordelia Vitiello - "ma è anche un importante riconoscimento ai nostri operatori che quotidianamente sono impegnati a garantire un'assistenza di genere nell'offerta dei servizi socio-assistenziali non proprio scontata e soprattutto resa più difficile nel problematico quartiere di Ponticelli, in cui sorge e opera l'Ospedale". Un riconoscimento che ottiene sin dalla nascita di questo premio. A ritirare i riconoscimenti sono stati Fernando Di Vito, della Direzione sanitaria, e Maria Di Sciascio e Arturo Di Girolamo del Servizio Qualità della Asl.

A 10 anni dal primo riconoscimento, il S.Anna ha ricevuto ancora una volta oggi il massimo riconoscimento dei 3 bollini rosa, assieme ad altre 70 strutture ospedaliere. Le schede con informazioni sui servizi degli ospedali premiati consultabili sul sito www.bollinirosa.it a partire dall'8 gennaio 2018.

Come per le precedenti edizioni, anche per il prossimo biennio, grazie a un accordo con Federfarma, le 17mila farmacie distribuite su tutto il territorio nazionale forniranno alla clientela femminile indicazioni per trovare l'ospedale a "misura di donna" più vicino. "È questa la filosofia con cui la Giuria ha assegnato anche questo anno i Bollini Rosa promossi da Onda", ha affermato Walter Ricciardi, Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità.