Mario Centeno alla presidenza dell'Eurogruppo

Regolare Commento Stampare

La corsa per succedere l'olandese Jeroen Dijsselbloem alla presidenza è entrata nel vivo e lunedì si vota. Il Consiglio europeo ha annunciato la nomina del ministro delle Finanze del Portogallo, Mario Centeno, che ha battuto il lussemburghese Pierre Gramegna, l'unico contendente rimasto in pista.

Fumata bianca alla terza votazione per il presidente dell'Eurogruppo.

"E' un onore per me - ha detto Centeno in conferenza stampa a Bruxelles dopo l'elezione - Nei prossimi due anni abbiamo un lavoro da fare: abbiamo una finestra temporale unica per preparare ulteriormente e meglio le nostre economie e le nostre società".

Al termine della prima parte della riunione dell'incontro dei ministri delle Finanze dell'eurozona, che hanno discusso e approvato le opinioni della Commissione europea sulle leggi di bilancio, è arrivata una doccia fredda per l'Italia.