Ancona, banditi rapinano l'ufficio postale, calci e pugni alla direttrice: è grave

Regolare Commento Stampare

Sono stati momenti di terrore a Piticchio di Arcevia, in provincia di Ancona, proprio nel giorno delle pensioni.

Due malviventi a volto coperto, armati uno di pistola e l'altro di coltello, si sarebbero introdotti nei locali subito dopo l'apertura delle Poste mentre un terzo complice li attendeva in auto.

Solo un'impiegata presente all'interno dell'ufficio postale, che tra l'altro apre solo due giorni la settimana. Elementi preziosi potrebbero emergere anche grazie ai filmati delle telecamere di sorveglianza.

Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire ai malviventi entrati in azione.

La donna è stata portata al pronto soccorso dell'Ospedale di Senigallia.