USA, Trump twitta video dell?ultradestra britannica

Regolare Commento Stampare

Il presidente americano, Donald Trump, ha rilanciato su Twitter tre video anti-musulmani postati da Jayda Fransen, esponente dell'estrema destra britannica, suscitando rabbia e polemiche.

Nel primo dei tre video postati da Trump, intitolato "Un migrante musulmano picchia un ragazzo olandese sulle stampelle", si mostra un giovane dai capelli scuri che va incontro ad un ragazzo biondo sulle stampelle in un parco.

Downing Street ha preso le distanze da Donald Trump e definito apertamente "sbagliata" la scelta del presidente Usa di ritwittare filmati di denuncia contro violenze attribuite a islamici diffusi dalla vice leader di Britain First, gruppo dell'ultradestra più radicale inglese. Il presidente americano lo ha detto dal Missouri, mentre sta promuovendo la riforma fiscale che spera di portare a casa entro Natale. Era partito decisamente bene Donald Trump, nel discorso ufficiale di una cerimonia per i veterani di guerra nativi americani. "Essi sono abominevoli, pericolosi e minacciano la nostra società". A presiederlo l'Italia che, ha detto il premier Gentiloni, è impegnata "ad aumentare la pressione internazionale nei confronti di un regime irresponsabile".

Nick Giordano (Global Government Affairs for National Pork Producers Council) ha affermato che l'industria del settore suino è molto intimorita dal possibile ritiro degli Stati Uniti dal NAFTA, in quanto un evento di questo tipo avrebbe impatti significativi nell'intero settore. "Diffondere odio ha conseguenze e il presidente dovrebbe vergognarsi di se stesso". In un altro caso è stata incriminata per aver usato "parole o comportamenti minacciosi, ingiuriosi o offensivi" durante un comizio a Belfast, per il quale dovrà rispondere il 14 dicembre in un tribunale dell'Irlanda del Nord.