Sofia e Francesco, i nomi preferiti in Italia

Regolare Commento Stampare

A livello nazionale, è proprio il nome Francesco il più scelto, che si è andato via via rafforzando tra il 2013 e il 2014. In un contesto di nascite decrescenti quelle che avvengono fuori del matrimonio sono in aumento: 141.757 i nati da genitori non coniugati nel 2016, oltre duemila in piu' rispetto al 2015.

Nel 2016 il nome più diffuso in assoluto per i nuovi nati in Italia è stato Francesco, seguito dagli evergreen Leonardo e Alessandro. Francesco mantiene il primato in 5 regioni italiane del Sud, mentre Alessandro è il più diffuso, a livello regionale, solo in Sardegna. Ma nonostante ci siano circa 30 mila nomi diversi per i maschi e quasi altrettanti per le femmine, la distribuzione del numero di bambini secondo il nome rivela un'elevata concentrazione intorno ai primi 30 nomi in ordine di frequenza. Il nome Giuseppe continua a primeggiare in Sicilia. Se non ve lo siete mai chiesti ci ha pensato l'Istat che, nel suo annuale rapporto sulla frequenza dei nomi dai ai nascituri, ha segnato anche una ideale "mappa dei nomi" regione per regione. Aurora primeggia invece in Campania, Basilicata e Sicilia, mentre Giulia, che resta stabile al terzo posto, non risulta in pole position in nessuna regione italiana. Anche per le bambine straniere nate in Italia il nome prevalente è Sofia, come nella graduatoria dei nomi delle bambine italiane, seguita da Sara, Aurora e Malak.

Frank Zappa ha chiamato la figlia Moon Unit
Frank Zappa ha chiamato la figlia Moon Unit

Per quanto riguarda i bambini figli di genitori stranieri, i nomi più utilizzati sono Adam, Rayan, Youssef, Matteo, Leonardo, Luca, Alessio e Mattia. La tendenza a scegliere un nome diffuso nel paese ospitante è più spiccata per la comunità albanese. I bambini rumeni si chiamano per lo più Luca o Matteo, ma anche David, Alexandru o Gabriel. I bambini cinesi si chiamano prevalentemente Kevin e Matteo, ma anche Kimi, William, e Alessio; le bambine, Sofia, Emily, Gioia, Angela e Jessica.