Coppia condannata per detenzione e spaccio di droga

Regolare Commento Stampare

Coppia di albanesi condannata per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Stamattina i carabinieri della locale stazione hanno eseguito nei suoi confronti un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica. La sorpresa è arrivata proprio durante l'esecuzione del provvedimento. Infine, analizzando il telefono cellulare del cinquantaduenne e le immagini di videosorveglianza del distributore di benzina dove i tre si incontravano, gli investigatori sono risaliti all'identità dei due albanesi e lo scorso venerdì sera sono riusciti a rintracciarli e arrestarli. L'operazione, condotta dalla polizia della città romagnola, ha portato al sequestro di un quantitativo importante di sostanze stupefacenti.

Il 26enne è stato arrestato in flagranza di reato e trasferito presso la casa circondariale di Lecce. Il comando provinciale ha arrestato 36 persone e condotto oltre 100 perquisizioni.

Nel prosieguo dell'attività, è stato perquisita anche la casa di Piana, all'interno della quale sono stati trovati e sequestrati 2 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di 850 grammi circa e un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso complessivo di 25 grammi circa. Lo stupefacente veniva sequestrato unitamente al denaro e al materiale utilizzato per il confezionamento rinvenuti poco dopo nell'abitazione in uso.