Roma, Emerson è pronto. "Ma decide Di Francesco quando giocherò"

Regolare Commento Stampare

Il difensore della Roma, Emerson Palmieri, è tornato da poco tra i convocati della squadra dopo il grave infortunio al crociato occorsogli in maggio.

La rosa ampia può aiutare? Recentemente il ds Monchi ha detto che Emerson e' un nuovo acquisto.

Quest'anno tutti ci sentiamo titolari, e questo è importante con tante gare ravvicinate. "La voglia di giocare c'e', ma decide l'allenatore, e' lui che mi vede negli allenamenti e capisce se sono pronto o meno", spiega Emerson che vede una Roma attrezzata per il titolo. Possiamo lottare fino in fondo per lo scudetto grazie a questa rosa. Io mi sento parte della squadra e voglio aiutarla più che posso. Era una questione di rispetto e dovevo assolutamente essere lì.

"E' offensiva, siamo corti e cerchiamo di pressare in avanti e questo mi piace". Ma sono molto triste anche per i miei compagni di squadra che hanno giocato in nazionale questo periodo perché anche per loro questa possibilità non c'è più. "Quando rubiamo palla dobbiamo andare in verticale, puntiamo a fare gol e vincere le partite". Il giocatore, intervistato da Sky Sport, ha espresso la sua volontà di rimanere nella capitale: " Tante squadre come Inter e Liverpool mi cercano? Il brasiliano ha parlato così del suo momento: "Non sono ancora al 100% ma sto lavorando per arrivarci".