Colpo Genoa, arriva Pepito Rossi

Regolare Commento Stampare

Lo aveva già fatto a Firenze, dopo il calvario passato al Villarreal, ma lo ha dovuto rifare ancora una volta dopo che quella maledetta iella si è scatenata nuovamente contro di lui. Così, soprattutto per quei club in cui le risorse sono limitate, si cerca il colpo giusto a prezzo da saldo, da subito. E a volte, nell'elenco di chi non ha una maglia ci si ritrova anche davanti a calciatori con il nome importante. Rossi, dal canto suo, si presenta al Ferraris con l'obiettivo di aiutare il Genoa a salvarsi comodamente e chissà, magari provare a riconquistare la maglia azzurra.

A pensare al Pepito nazionale sarebbe stato il Genoa di Preziosi che veleggia in torbide acque di classifica. Dalla primavera di quest'anno è cominciato il lungo calvario del recupero per Rossi, che non ha contratto. Si parla di un accordo fino a fine stagione per poi avere una opzione sulla successiva. Un punto interrogativo che il Genoa avrebbe deciso di correre.

L'attaccante è reduce infatti da un infortunio al ginocchio, l'ennesimo, rimediato il 10 aprile scorso nella gara tra Celta Vigo ed Eibar. Il bomber è pronto a tornare nel campionato italiano, dopo le esperienze in Italia nel Parma e nella Fiorentina, e potrebbe essere il nuovo rinforzo in avanti per il Genoa.