Sospetto caso di "mucca pazza": morta donna di 58 anni

Regolare Commento Stampare

Una donna di 58 anni di Castellammare di Stabia è morta probabilmente a causa del morbo della "mucca pazza". Dopo aver consultato alcuni professionisti in Campania, senza riuscire ad avere una diagnosi precisa, avevano deciso di rivolgersi a un istituto neurologico specializzato di Isernia. E portarono la loro parente presso la struttura sanitaria molisana. Il calvario della 58enne, come riporta Metropolisweb, inizia circa 4 mesi fa, quando comincia ad avvertire preoccupanti perdite di memoria ed equilibrio e forti capogiri.

La donna è deceduta poco più di una settimana fa. Portata ad Isernia, è arrivato il terribile verdetto: la donna era stata colpita - questo il sospetto - dal morbo di Creutzfeldt-Jakob. E infatti, in appena quattro mesi, la cinquantottenne s'è ritrovata dall'accusare giramenti di testa a perdere la vita, attraverso un peggioramento progressivo delle sue condizioni di salute. Tuttavia anche se l'allarme non esiste, dall'inizio del 2017 sono stati registrati 5 casi sospetti di "mucca pazza".