Mertens: "Napoli? Unica per affetto e calore. Scudetto? Ci siamo"

Regolare Commento Stampare

"Calhanoglu non è reduce da una buona stagione come altri innesti di questa estate, i rossoneri hanno fatto un mercato poco attento spendendo tanto e lo dimostra il fatto che è sempre lo zoccolo duro, rappresentato da Suso, Donnarumma, Bonaventura e Romagnoli, della passata stagione a far venire fuori la squadra dai momenti più difficili".

Dries è entrato di prepotenza nel cuore dei tifosi azzurri, un feeling immediato, anche quando si alternava in attacco sulla sinistra con Insigne, esploso definitivamente adesso che da prima punta segna a ripetizione. Sembra che hai già giocato la partita e che la tua squadra abbia un uomo in più. Essere brevilineo ti aiuta per saltare l'uomo, nell'uno contro uno, ma è un limite sui cross o in fase difensiva - ha dichiarato Mertens, che ha poi indicato il suo centravanti ideale - Ho giocato con Higuain e posso dire che è un fuoriclasse, per questo abbiamo avuto difficoltà quando è andato via. Quindi stavo e guardavo ma avevo una gran voglia di tirare calci al pallone.

Antonio Conte, tecnico del Chelsea, ha parlato in conferenza stampa: "Non è un grande momento per il mio Paese. Era veramente un giocatore fortissimo e quando giocavo con lui sapevo che sa fare cose che non tanti attaccanti sanno fare". Quando la società mi ha acquistato sono venuto con tutta la famiglia e mi sono ambientato facilmente. Mi erano piaciuti subito la città e il suo spirito. Il calcio. Mi piace come prepara ogni incontro, lo fa in maniera quasi scientifica. "Napoli si stringe attorno ai giocatori della sua squadra, li fa sentire napoletani da sempre".

"Mio fratello ha cinque anni più di me e io, quando ne avevo quattro, vedevo i suoi allenamenti". Il difensore più forte che ho incontrato? "Mi piace perché è molto tecnico ma può fare anche male quando difende". Attaccante a cui mi ispiro? Quello contro la Fiorentina. Lui ha tirato, il portiere ha preso la palla e dopo, sulla respinta, io ho fatto gol. Direi che è piena gioia, pura felicità.