Valentini: La mancata qualificazione dell'Italia contraccolpo economico incredibile per il paese

Regolare Commento Stampare

Problemi in attacco per gli Azzurri di Ventura: l'Italia ha segnato 3 reti nelle ultime 5 gare di qualificazione ai Mondiali (ne aveva realizzate 15 nelle precedenti 5 partite). "Per la prima volta dopo 60 anni, la nazionale di calcio, quattro volte campione del mondo, non si qualifica per la fase finale del torneo iridato", scrivono tutte le grandi testate.

Dopo 90' di cuore e poco piu', la lunga notte del calcio italiano si consuma nello spogliatoio di San Siro. Senza badare ai soliti discorsi sulla corruzione e su un laissez faire ormai incrostato nella nostra cultura, va preso atto che non segnare neanche un gol alla Svezia in 180 minuti è non solo dovuto alla negligenza di un tecnico incapace e senza idee ma anche al livello medio di un gruppo di calciatori che con i loro club sciorinano prestazioni nettamente superiori e che nell'ultimo periodo hanno praticato un'autogestione solo apparente. E sul mister: "Ha le colpe che abbiamo noi e tutti quelli che hanno fatto parte di questa spedizione".

La Rai paga alla Federazione una cifra attorno ai 26,3 milioni per i diritti tv della nazionale, cifre che con l'assenza della nazionale, scenderanno in modo considerevole.

"Non mi sono dimesso perché non ho ancora parlato con il presidente". Ma se dalle disgrazie - sportive si intende - qualcosa si può ottenere è sicuramente la consapevolezza che qualcosa di nuovo si può proporre, a base di motivazioni e sfide prima impensabili. Secondo il report di Goldman Sachs nei mesi del trionfo ai mondiali i ritorni garantiti sono stati del 3% mese su mese. - "Terremoto in Italia!": questo il grande titolo sulla homepage del quotidiano francese L'Equipe, che questa sera ha annunciato anche con notifiche sui cellulari francesi, esattamente al 90′ di Italia-Svezia, che il mondiale sarà senza gli azzurri. A Milano il ritorno del play off finisce 0-0 e decide quindi il successo di misura degli svedesi nella sfortunata serata di Solna. Per il Daily mail e' "Crepacuore Italia".

La mancata qualificazione a Russia 2018 costerà subito alla Fgci circa 8 milioni di euro.