Chiellini: "Continuo con la Nazionale? Non lo so. Ora viene la rinascita…"

Regolare Commento Stampare

In lacrime il difensore bianconero nel post partita: "Calcisticamente è una grande delusione, la più grande della mia carriera", ha raccontato con voce rotta. Abbiamo parlato con Ventura, ognuno ha le proprie emozioni ma ora è dura realizzare quanto accaduto. "Si chiude un ciclo di giocatori veterani, ma ci sono giovani che hanno voglia e che faranno bene". E' difficile parlare di aspetti tecnici in questo momento, ma se non ci siamo qualificati significa sicuramente che abbiamo sbagliato qualcosa.

"Abbiamo tanti ragazzi che meriteranno di essere supportati, speriamo che succeda questo". "Non voglio rubare loro la scena, credo sia l'ultima anche per loro tre", ha detto a Sky il portiere dopo il pareggio con la Svezia e il mancato accesso alla competizione iridata di Russia 2018. Poi col passare degli anni è emerso "ll blocco juventino", che resiste ancora, anche se Bonucci ha cambiato casacca. "Dobbiamo ripartite dall'amore che Milano ha riservato a questa Nazionale, siamo tutti dispiaciuti per no aver raggiunto l'obiettivo". I nostri ragazzi avranno sempre bisogno di questo supporto: dopo una caduta del genere ci sarà tanto da lavorare ma qui ci sono ragazzi di talento. Certo ci sarà da rimboccarsi le maniche e sporcarsi le mani in una partita che potrebbero offrire nuovi spunti di battaglia e a quel punto gli azzurri dovranno farsi trovare pronti, non come a Stoccolma dove il match è stato perso proprio sul piano del coraggio e dell'intraprendenza.