Rosy Abate rivede Leonardino: ma è veramente suo figlio? Anticipazioni seconda puntata

Regolare Commento Stampare

Rosy si convincerà che Leonardino sia veramente vivo nella seconda puntata di domenica 19 novembre 2017, ma fino a quando il bambino non la riconoscerà, non potrà avere la conferma assoluta su quello che pensa (anzi che le hanno indotto a pensare).

Le anticipazioni del secondo episodio della fiction 'Rosy Abate - La serie' svelano che la protagonista si ritroverà di nuovo a lottare da sola. Il suo fidanzato ha perso la vita nel tentativo di aiutarla con l'affare con i pericolosi Marsigliesi.

Già durante il primo appuntamento di questa sera abbiamo visto Rosy Abate perseguitata dalla sua vecchia vita, avvicinata in un parcheggio dai fratelli Sciarra che le comunicano che suo figlio Leonardino, creduto morto, è ancora vivo. Inoltre, i due mafiosi Mirko e Stefano Sciarra sono scappati con la droga senza svelarle il luogo in cui si trova Leonardino.

Nell'ottava stagione, però, scopriamo che Rosy Abate potrebbe essere morta: il ritrovamento di un cadavere carbonizzato in una pompa di benzina a Catania ha infatti confermato, in seguito all'autopsia, che quel corpo appartiene proprio alla Abate. Spera di stanarli e costringerli a portarla da suo figlio.

In questa nuova serie Rosy è principalmente una madre disposta a qualunque cosa pur di ritrovare il figlio Leonardo che credeva morto.

Prima puntata dell'attesa serie di Canale 5.

Stando alle anticipazioni di Rosy Abate - La Serie del 19 novembre, Jean Bastelica verrà a conoscenza della morte di suo figlio Simon e non se ne starà certamente con le mani in mano: il boss francese è un uomo deciso, che sa bene come intessere alleanze preziose, e Rosy dovrà stare attenta a ogni più piccolo movimento che farà. Riuscirà a scoprire chi è stato?