Le Iene: Marco Travaglio attacca il Grande Fratello Vip

Regolare Commento Stampare

Lo scherzo delle Iene a Marco Travaglio, direttore de "Il Fatto Quotidiano" (video in copertina).

"Il più antiberlusconiano dei giornalisti italiani" è stato sorpreso dal figlio Alessandro che gli ha comunicato la sua intenzione di entrare in corsa a far parte del cast del Grande Fratello Vip 2. Travaglio all'inizio ha preso con soddisfazione il rifiuto del figlio alla proposta di partecipazione al reality ma poi però tutto cambia. Con la complicità del figlio di Marco Travaglio, Alessandro, le Iene hanno raggiunto il giornalista addirittura a casa sua.

Se volete vedere il video completo dello scherzo a Marco Travaglio, potete cliccare questo link. La calma apparente si disgela quando Alessandro chiede al padre di aiutarlo presenziando in trasmissione: "Io al Grane Fratello Vip?" Marco Travaglio non ha mai nascosto una certa "diffidenza" per Silvio Berlusconi e una certa ostilità per un modo di fare tv molto lontano da ciò che Travaglio è e da ciò che Il Fatto Quotidiano rappresenta. Se in un primo momento il giovane rapper sembrava avesse riferito al padre semplicemente di aver ricevuto l'invito da parte della produzione del programma per renderlo edotto di quanto accaduto, ma senza alcuna intenzione di parteciparvi, soprattutto dopo aver sentito il parere del genitore che, effettivamente, era tutt'altro che entusiasta all'idea, ben diversamente si sono evolute le cose in un momento successivo. Vedere Marco Travaglio nella dimensione familiare è davvero una sorpresa, risultando persino simpatico e di accettare lo scherzo, nonostante si tratti comunque di una rete Mediaset.