Inter, Spalletti: "Joao Mario? Ecco cosa gli rispondo". Poi apre a Ramires

Regolare Commento Stampare

Il ds dell'Inter Piero Ausilio ha parlato a Sky Sport in vista della gara di questa sera dell'Italia contro la Svezia: "Pensavo di affrontarla in modo un po' più rilassato rispetto alle gare dell'Inter, ma le tensioni sono le stesse". E' una partita che sentiamo tutti, siamo qua tutti per tifare Italia e quest'oggi c'è solo un colore ed è quello azzurro dell'Italia. "Abbiamo qualità e uno stadio capace di spingere". Oggi sarà una partita diversa, ne sono convinto. "Ha un leggero gonfiore al ginocchio ma è già in via di miglioramento, sono fiducioso che lo staff medico me lo darà a disposizione per la prossima partita". "Ventura è un grande allenatore e sono convinto che farà molto bene". "Il modulo? In tre giorni non era possibile inventare nulla, giusto andare avanti così".

Joao Mario lancia segnali all'Inter e dopo essersi sfogato per il poco impiego, ha segnato il primo gol con la sua Nazionale. Mi auguro che Spalletti sia l'allenatore dell'Inter per i prossimi anni.