Svezia-Italia, Insigne: "Se gioco lunedì? Decide Ventura" 243 10-11

Regolare Commento Stampare

Ha sorpreso un po' tutti la scelta di Gian Piero Ventura di lasciare in panchina Lorenzo Insigne nella gara con la Svezia.

"Quello che mi ha preoccupato non è tanto il risultato quanto la prestazione, la Nazionale non può prescindere dagli uomini che si hanno a disposizione". Chi farei giocare davanti?

"Non si può non andare al Mondiale, siamo tesi mentalmente anche se tecnicamente siamo superiori. 4-2-4? Sono un giocatore offensivo, ma posso stare in qualsiasi posizione, decide il mister".

Bruno Maiorano, collega de Il Mattino, ha parlato ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione Si Gonfia la Rete di Raffaele Auriemma. Ventura ha perso la bussola, per cercare l'impresa c'è solo una strada da seguire: via il 3-5-2, spazio al 4-3-3 con due esterni di spinta (Florenzi e Darmian), Jorginho in cabina di regia e Insigne e Candreva esterni d'attacco. Però l'Italia vista oggi non è stata capace di imporre il suo gioco ed è stata sovrastata dal tipo di partita impostata dalla nazionale scandinava.