[SN] - NEYMAR sulle POLEMICHE che lo riguardano: "SMETTETELA!", poi va via PIANGENDO

Regolare Commento Stampare

E al termine della conferenza, lo stesso Neymar è andato via piangendo. Il ct Tite lo difende: "È un bravo ragazzo".

Neymar continua a far parlare di sé, anche lontano dal Paris Saint-Germain.

Si è detto più volte che la sua nuova avventura in terra transalpina stentasse a decollare, che l'ambientamento procedesse a rilento. Non sono venuto a Parigi per creare problemi, voglio solo essere felice.

In un primo momento, fermato dagli inviati delle televisioni, ha smentito così i presunti litigi con Cavani ed Emery e la voglia di tornare al Barcellona: "Quello che sta venendo fuori mi sta dando molto fastidio, stanno inventando tante storie false sul mio conto".

Oggi, dopo l'amichevole vinta 3-1 dal Brasile sul Giappone (Neymar ha segnato un rigore e ne ha sbagliato un altro), l'ex Santos è intervenuto in conferenza stampa e ha commentato questi rumors. Non ho nessun problema né con Cavani né con nessun altro né tantomeno con l'allenatore Emery. So quanto sono importante per la mia squadra e so il contributo che posso dare in campo.