Hazard spaventa il Chelsea: "Sarebbe un sogno giocare per Zidane"

Regolare Commento Stampare

Durante un'intervista rilasciata a RTL in Belgio, Eden Hazard ha aperto le porte al Real Madrid, squadra che da diverso tempo lo ha messo nel mirino e che sarebbe pronta a fare un nuovo assalto in vista della prossima stagione. I media hanno frequentemente collegato il belga ai campioni spagnoli e il 26enne non ha escluso un futuro passaggio ai Blancos.

"Tutti conoscono il rispetto e l'ammirazione che ho per Zidane, prima come giocatore e poi anche come allenatore". Era il mio idolo. "Non so cosa succederà in futuro". "Certo che tornerei a Madrid", spiega l'ex Juventus: "Qualora vincessi tutto qui a Londra e avessi una grande carriera al Chelsea, sarebbe davvero difficile per me, che sono madridista, dire di no. Sinceramente, non credo che accadrà, ma mai dire mai". "Al momento sono al Chelsea e ho ancora molti obiettivi da raggiungere con loro".

Hazard ha affermato pure che gli piacerebbe ritrovare Josè Mourinho, con lui al Chelsea e attualmente al Manchester United. "Se dovessimo lavorare insieme in futuro sarebbe un onore", ha ammesso Hazard.