Rulli ma non solo, il Napoli monitora Rui Patricio

Regolare Commento Stampare

Il Napoli studia ovunque, dagli altissimi piani a quelli intermedi: a Giuntoli non dispiace Boris Radunovic che l'Atalanta ha mandato in prestito alla Salernitana e del quale si è discusso già nell'estate scorsa. Fra i tanti nomi che circolano, spicca quello di Bernd Leno, portiere 25enne del Bayer Leverskusen.

Oltre ai giovani, si guarda anche verso un "usato sicuro".

Il Napoli inizia a muoversi sul mercato sia in vista di gennaio, per cercare un sostituto dell'infortunato Ghoulam, sia per la prossima stagione quando con ogni probabilità Reina saluterà il club di De Laurentiis e sarà necessario puntare su un nuovo portiere. Poi c'è Geronimo Rulli, che era in vantaggio rispetto agli altri e che però ha bruciato qualche bonus, ma che resta un interprete moderno, nonostante qualche pausa con la Real Sociedad.

Classe 1988, Rui Patricio è il portiere dello Sporting CP da sempre avendo vissuto tutta la sua carriera con questa maglia ed è anche il titolare della nazionale portoghese. Quindi, in casa Napoli non si punta solo sui giovani, ma si cerca anche una buona esperienza.