Francia: travolge studenti con la sua auto. Media: "Atto deliberato"

Regolare Commento Stampare

E' accaduto nel pomeriggio di oggi in Francia, non distante da Tolosa, dove un uomo, a bordo di un'auto, si è scagliato contro un gruppo di persone, presumibilmente studenti. L'episodio si è verificato intorno alle 16 proprio di fronte al liceo Saint-Exupéry di Blagnac, comune ubicato nel dipartimento di Haute-Garonne. Nella collisione sono rimasti feriti tre studenti cinesi sono rimasti feriti, due di loro sono gravi. Lo avrebbe ammesso lui stesso agli agenti di polizia prima di essere fermato "senza grande difficoltà". Secondo quanto riferito dai soccorritori, una ragazza di 23 anni è rimasta ferita gravemente ma non sarebbe in pericolo di vita. A riportare i danni più gravi è stata la ragazza di 23 anni. Come precisato da Bfm-Tv, che per prima ha fornito l'orario dell'attacco con un automobile, il conducente sarebbe stato fermato poco dopo dalla polizia e avrebbe dichiarato, dopo il fermo, di aver agito deliberatamente.

La radio France Bleu e il quotidiano Le Figaro citano fonti secondo cui l'uomo potrebbe avere problemi psicologici; si tratta tuttavia di informazioni ancora da confermare.